Poliurea a caldo

COME PROTEGGERE LA TUA CASA TRAMITE LA POLIUREA A CALDO

Proteggere la propria casa da umidità e perdite d’acqua è essenziale per la tua sicurezza – e per il tuo
portafoglio. Se non si interviene sul problema, si possono originare danni alla struttura che possono costare anche migliaia di euro. L’applicazione della poliurea a caldo aiuta a prevenire la necessità di nuove manutenzioni e a rendere la tua casa più sicura!
Ma che cos’è esattamente la poliurea a caldo e perché è così utile?

 

Poliurea a caldo – Che cos’è?

La poliurea è una membrana molto elastica e versatile – nello specifico, una resina bicomponente
elastomerica – che permette di risolvere i problemi più comuni legati alle infiltrazioni d’acqua.
Si applica con uno speciale macchinario che permette un’applicazione a spruzzo, il che rende possibile
l’impermeabilizzazione anche di zone discontinue o difficili da raggiungere.
La sua rapidità di indurimento la rende ideale per essere applicata anche su coperture già esistenti, ad
esempio:
● tetti
● terrazzi
● balconi
● piscine

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO!

 

I vantaggi dell’impermeabilizzazione in poliurea  a caldo

Ecco alcune caratteristiche che rendono la poliurea un materiale formidabile per impermeabilizzare la tua
casa a basso costo:
● Elasticità
● Versatilità e facilità di applicazione
● Rapido indurimento, tra i 6 e gli 8 secondi
● Inodore
● Non perde volume nel tempo
● Resistenza alle abrasioni e all’invecchiamento.
Inoltre, la sua facilità di applicazione la rende adatta a qualsiasi tipo di copertura: in legno, alluminio,
calcestruzzo, lamiera o piastrelle.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO!

Impresa Risicato è specializzata nelle impermeabilizzazioni in poliurea a caldo, sia su strutture esistenti sia di nuova costruzione.
Per scoprire se l’impermeabilizzazione in poliurea è adatta a risolvere il tuo problema di infiltrazioni
d’acqua o a prevenire danni alla tua casa, non esitare: contattaci o richiedici un preventivo gratuito!

SUPERBONUS AL 110% – COME RISTRUTTURARE CASA A COSTO ZERO

COME RISTRUTTURARE CASA A COSTO ZERO CON IL SUPERBONUS AL 110%

Da diversi mesi a questa parte non si sente che parlare del cosiddetto Superbonus 110%, un incentivo che
permette a tutti i cittadini di rendere gratuitamente più efficienti e sicure le proprie abitazioni. La grande
novità di questa misura sta proprio nel fatto che, ad alcune condizioni, il Superbonus ti permette di
eseguire specifiche tipologie di ristrutturazioni o manutenzioni a casa tua a costo zero, grazie al credito
d’imposta!
Ma di cosa si tratta esattamente? Chi ne ha diritto e come usufruire del nuovo Superbonus?
SUPERBONUS 110%:

Che cos’è e qual è il suo scopo?

Il Superbonus 110% è un incentivo statale introdotto dal “Decreto Rilancio” del 19 maggio 2020. Consiste in
una detrazione del 110% che si applica su determinate spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022.
Il suo fine è quello di incentivare lavori che possano rendere le abitazioni italiane più sicure e più efficaci
dal punto di vista energetico. Il sito del governo lo definisce “la chiave per la ripartenza green”.

Quali tipologie di lavori sono coperte?

Sismabonus ed Ecobonus

Il Superbonus si divide in due categorie: il Super Sismabonus è dedicato ai lavori volti ad adeguare gli edifici
alle norme antisismiche, mentre il Super Ecobonus ad interventi finalizzati a migliorare l’efficienza
energetica: nello specifico, si può accedere all’Ecobonus al 110% solo se i lavori fanno migliorare di due
classi energetiche l’efficienza energetica dell’immobile.

I lavori più comuni che si possono svolgere per migliorare la classe energetica di un’abitazione sono:
● isolamento termico
● sostituzione degli impianti termici con impianti centralizzati nei condomini
● sostituzione degli impianti termici su edifici unifamiliari.

A questi interventi se ne possono affiancare anche altri, come la sostituzione degli infissi, le schermature
solari, l’installazione di impianti fotovoltaici o degli impianti di domotica, oppure l’eliminazione delle
barriere architettoniche per le persone portatrici di handicap e con età superiore ai 65 anni.
Per accedere al Super Sismabonus invece, basterà un solo intervento di adeguamento antisismico, se
l’edificio si trova in zona sismica 1, 2 o 3.
Per entrambi, si potrà usufruire del bonus su un massimo di due unità abitative, sia unifamiliari che
plurifamiliari.
Si tratta di un’occasione unica per rendere la propria casa più green e sicura e assicurarsi un risparmio sulle
forniture energetiche per gli anni a venire!

Ristrutturare casa a costo zero: è possibile?

Come anticipato, la risposta a questa domanda è sì: ristrutturare casa gratuitamente grazie al Superbonus
110% è possibile in modo semplice, grazie al credito d’imposta.
Ecco come funziona: l’impresa cui deciderai di affidare i lavori ti applicherà uno sconto del 100%. A sua
volta, riceverà un credito d’imposta del 110%. In questo modo, non avrai bisogno di effettuare pagamenti
anticipati o di seguire complesse pratiche burocratiche: sarà l’impresa a farlo per te!
Impresa Risicato aderisce all’iniziativa del Superbonus al 110%.
Facciamo parte del Consorzio Crescita Reale, che opera nel settore dei lavori edilizi e si propone di
promuovere lo sviluppo e il miglioramento dei prodotti/servizi assicurando le migliori condizioni gestionali
ed operative. https://www.consorziocrescitareale.com/
Richiedici un preventivo gratuito: valuteremo se i lavori di cui hai bisogno rientrano nell’applicazione del
Superbonus e resteremo al tuo fianco lungo tutte le fasi del progetto.
Hai ancora dei dubbi? Puoi trovare ulteriori info sul Superbonus qui.

CONTATTACI